Come Alleviare il Bruciore di un Peperoncino

Peperoncino è il nome generico dato alle bacche delle varietà piccanti delle piante del genere Capsicum.
Questo tipo di solanacea si differenza dal peperone dolce in quanto è caratterizzato dalla presenza di capsicinoidi e in particolare di capsicina, un composto aromatico che stimola i recettori del caldo, la cui concentrazione viene espressa con una scala che classifica il grado di piccantezza, la scala di Scoville.

La varietà americana Carolina reaper, probabilmente il peperoncino più piccante al mondo, sembra raggiunga circa i 2 milioni di unità, mentre l’Habanero giallo messicano sfiora le 500.000. Se vi avventurate nell’assaggio di queste specie, avrete bisogno di questo rimedio della nonna per spegnere il bruciore.

Il peperoncino è buonissimo, fa bene alla pressione alta, è vasodilatatore, ma alle volte si incappa in un peperoncino particolarmente piccante, tanto che ci anestetizza tutta la bocca. Vi sono alcuni rimedi della nonna efficaci per mitigare il bruciore, perché istintivamente si cerca di spegnere il fuoco con l’acqua, ma questa aumenta la sensazione di bruciore. Meglio ricorrere a rimedi più efficaci. Un sorso di latte, per esempio, è in grado di spegnere il bruciore perché la caseina e gli altri grassi in esso presenti vanno ad assorbire la capsicina che ricopre le mucose della bocca. Ben conoscono l’efficacia di questo rimedio gli indiani che infatti sorseggiano il buonissimo “lassi”, una bevanda dissetante a base di yogurt e frutta, che serve proprio per attenuare gli effetti della loro deliziosa cucina molto speziata. Anche pane e olio sono indicati per spegnere il piccante. La crosta di pane è utile in caso di bruciori moderati perché va a rimuovere meccanicamente lo strato superficiale di capsicina dalla bocca. Abbinato all’olio, il pane diventa potentissimo, in quanto l’olio, essendo grasso assorbe tutto il resto.

Inoltre sciogliere un cucchiaino di zucchero o di miele in un po’ d’acqua, può aiutare. Un altro rimedio efficace è costituito dall’ingestione di alcol. Vino, birra e superalcolici aiutano ad alleviare il bruciore, perché proprio come gli zuccheri, anche l’alcool è in grado di legarsi alla capsicina.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto