Come Pulire i Fiori Artificiali

Quante persone hanno nella propria casa splendidi fiori artificiali, che servono per abbellire, ma soprattutto per dare luce e colore al proprio appartamento. Ma, come ben sappiamo, sono difficili da pulire e accumulano moltissima polvere. Ecco la guida che ti insegna a pulirli.

I fiori artificiali sono veramente splendidi e servono per abbellire le case, senza dover necessariamente avere quelli veri. Purtroppo questi fiori finti accumulano molta polvere che è spesso difficile da togliere, soprattutto se si usano i comuni detergenti o strofinacci. Se volete pulirli al meglio seguite i miei consigli.

Per una pulizia settimanale dei fiori procuratevi un sacchetto di plastica, abbastanza capiente, come quelli per conservare i cibi in frigo e riempitelo di sale fino da cucina. Mettete i fiori all’interno del sacchetto e iniziate a sbattere il tutto. Togliete i fiori puliti e buttate il sale ormai pieno di polvere.

Per una pulizia più profonda da fare una volta ogni due mesi circa è bene riempire una bacinella di acqua abbastanza calda e mettere qualche cucchiaio di bicarbonato. Immergete solo i petali dei fiori lasciando fuori gli steli. Lasciate in ammollo per un pò e poi togliete facendo asciugare naturalmente.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto