Come Rendere Sicura la Vasca da Bagno

Gli incidenti domestici non sono un argomento piacevole, ma considerati i tristi dati delle statistiche è utile affrontare il tema sicurezza. Nello specifico, la sicurezza quando si utilizza la vasca da bagno. A parte casi specifici, le persone dai 65 anni in su sono quelle che hanno maggiore difficoltà di mobilità o equilibrio, e in quest’ottica la vasca da bagno può rappresentare un insidioso ostacolo.

Diamo allora uno sguardo alle possibili soluzioni che possono aiutare a mettere in sicurezza voi o i vostri cari.

Maniglioni a muro
Questi possono essere installati verticalmente, in orizzontale o in diagonale a seconda del tipo di vasca da bagno o le preferenze e la mobilità di chi deve utilizzarli.

Sedute da vasca
Applicate all’interno della vasca, le sedute possono essere di vari materiali, dal legno naturale alla plastica antiscivolo. Nel caso di quelle mobili, queste possono essere utilizzate e poi facilmente rimosse e ripiegate dopo l’uso, lasciando quindi la vasca da bagno libera ed utilizzabile senza problemi dagli altri componenti della famiglia.

Tappetini anti scivolo
Esistono due tipi di tappetini antiscivolo: con o senza ventose.
Il tappetino antiscivolo senza ventose può essere una buona soluzione ma ha la tendenza a spostarsi o a sollevarsi, creando fastidiose ondine. Va ricordato inoltre che il tappetino va sempre rimosso dopo ogni bagno per evitare che l’acqua ristagni sotto di esso, creando muffe ed eventuali cattivi odori.
Il tappetino antiscivolo con ventose è la soluzione maggiormente usata ma anche la più dannosa per la vita della nostra vasca da bagno. Più che nel caso dell’altro tappetino, l’acqua tende ad accumularsi sotto le ventose e a restare intrappolata. In particolare, il peso del nostro corpo fa sì che l’aria compressa sotto le ventose spinga l’acqua attraverso la superficie della vasca da bagno, danneggiandola. La rimozione del tappetino dopo ogni utilizzo è necessaria ma va fatta con attenzione per evitare che lo “strappo” delle ventose crei spiacevoli conseguenza al rivestimento della vasca.

Sticker auto adesivi
Danno sicuramente un aspetto colorato e simpatico alla vasca da bagno ma riuscire a farli aderire per bene è tutt’altro che facile. E, aspetto ancor più negativo, è che quando rimossi lasciano nella vasca da bagno degli aloni praticamente impossibili da eliminare se non con una ritocco di tutta la superficie.

Rifinitura anti scivolo
La soluzione migliore per la sicurezza della nostra vasca da bagno sembra essere la rifinitura dell’intera superficie con materiale antiscivolo. Tale operazione viene effettuata stendendo sul fondo della vasca una miscela di piccoli granuli sabbiosi. Asciugato questo primo strato, si passa all’applicazione del primer in spray e poi dello strato di copertura finale.

Questa soluzione crea un fondo di attrito sicuro ma non scomodo o fastidioso al tatto.
Aspetto da tenere in considerazione in seguito ad ogni utilizzo della vasca da bagno che presenta questo tipo di rifinitura è una pulizia più accurata ma con prodotti non troppo aggressivi.

In merito a questa soluzione, è chiaro sia necessario rivolgersi a personale esperto che saprà consigliarvi ed eventualmente svolgere il lavoro nel migliore dei modi. I costi non sono affatto elevati ma, in ogni caso, in tema di sicurezza meglio non badare a spese.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto