Come Scegliere una Bilancia

La pesapersone è tra gli oggetti indispensabili di una casa e con la quale da sempre esiste un rapporto di amore e odio. Oggi per merito della tecnologia abbiamo detto addio alle bilance con l’ago per dare il benvenuto a quelle elettroniche, spesso decisamente più precise. Leggi la guida per conoscere caratteristiche, tipologie e come scegliere la tua pesapersone elettronica tra le migliori.

Di pesapersone il mercato è ricco, ma quali sono le migliori? E’ possibile trovare ogni tipologia e marca di bilancia: modelli semplici, che segnano il peso con l’ago, e modelli tecnologici, elettronici e dotati di collegamento smartphone e pc. Ma tra tutte queste tipologie quale scegliere? Solitamente le migliori bilance sono quelle elettroniche perché, rispetto a quelle munite di ago, offrono una misurazione più precisa.

Dunque il primo criterio di scelta deve essere la capacità dell’apparecchiatura di offrire un peso preciso della persona. Soprattutto una buona bilancia deve essere in grado di registrare ogni variazione di peso, anche se minima. Ma non solo, essa deve anche possedere costanza, essere cioè in grado di pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato. Un buon acquisto poi deve orientarsi su modelli facili da utilizzare, provvisti di display non complicati ma semplici da leggere.

I modelli migliori sono quelli più avanzati tecnologicamente o meglio quelli che calcolano l’indice di massa corporea e che misurano la percentuale di grasso presente nelle persona. Queste due funzionalità sono però presenti nei modelli più costosi e spesso non sono esenti da difetti, la misurazione non è sempre precisa. In questo caso, per ottenere risposte valide, è sempre buona norma recarsi da uno specialista. Qui di seguito alcuni modelli di pesapersone che a mio parere sono i migliori.

TEFAL classic è una bilancia semplice e essenziale. Risulta essere piuttosto leggera, molto precisa e sensibile a ogni minima variazione di peso. Può pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato. E’ facile da utilizzare, è molto resistente e il display è semplice da leggere. Rispetto a altri modelli però non calcola l’indice di massa corporea e non misura la percentuale di grasso corporeo presente.

LAICA PS 1047 ha un costo ragionevole e presenta delle buone prestazioni. E’ molto precisa e sensibile a ogni variazione di peso, anche minima. E’ molto leggera e resistente. E’ facile da adoperare e presenta un display semplice da leggere. Non calcola l’indice di massa corporea e non misura la percentuale di grasso corporeo presente.

LAICA PS 5010W presenta un buon rapporto qualità-prezzo. E’ molto leggera, resistente, è facile da adoperare e ha un display semplice d leggere. E’ precisa ed è sensibile a ogni minima variazione di peso. Può pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato. Misura la percentuale di grasso corporeo presente ma non calcola l’indice di massa corporea.

CARREFOUR HOME HBS30113 è tra tutti i modelli quello più economico. E’ molto leggero, ha un display semplice da leggere, è facile da utilizzare ed è molto resistente. Ha una buona precisione, è sensibile e può pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato. Non calcola l’indice di massa corporea e non misura la percentuale di grasso corporeo presente.

SALTER 9152 è tra tutti i modelli quello più pesante e quello più costoso. Ha un’ottima resistenza, è facile da adoperare e ha un display semplice da leggere. Si tratta di una bilancia molto precisa anche se non molto sensibile alle minime variazioni di peso. Ha una buona costanza e rispetto ai modelli precedenti possiede entrambe le funzionalità di calcolo dell’indice di massa corporea e di misurazione della percentuale del grasso corporeo.

Caso a parte è la bilancia Withings Smart Body Analyzer, sostanzialmente un vero è proprio computer dotato di 4 sensori per la misurazione del peso e un sistema per incrementare l’accuratezza della misurazione attraverso la determinazione della posizione assunta sulla bilancia. In questo caso si parla infatti di bilancia impedenziometrica, un tipo di dispositivo il cui funzionamento è spiegato nel dettaglio in questa guida di Roberto Pebi.
Fino a qui direte, è semplicemente un modello più preciso degli altri, ma le cose davvero notevoli sono la capacità di riconoscere la persona che sale sopra la bilancia, rilevarne la percentuale di grasso corporeo, il battito cardiaco, la temperatura, la qualità dell’aria e di inviare tutti i dati attraverso il WIFI al vostro telefonino, che vi fornirà un grafico aggiornato con l’andamento dei vostri parametri vitali.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto